Non c’è miglior motore grafico della nostra immaginazione.

Lo ignorai dopo aver visto Sheldon alle prese con un troll che gli impediva di proseguire, ma oggi non ho saputo resistere, dopo la prima puntata di Chuck, e ora ne sono innamorato. Sto parlando di Zork I, videogioco che ha fatto la storia, famoso per essere stato uno dei primi del genere avventura testuale, nei lontani anni ’80.

Annunci