Oxychrome ritorna, con nuovi colori!

Cambiando il look del mio desktop qua e là mi sono ritrovato a dover dover scegliere un altro colore per le finestre. Tutto apposto, tranne che per Chrome: aveva il colore della finestra diverso da quello della decorazione, causa Oxychrome (Ricordate?) che si integra solo con Oxygen. Allora ho pensato di modificare il tema, in modo da impostare un colore di sfondo uguale a quello delle altre finestre.

Passo primo, la modifica.

Aprite il file tema con un qualsiasi gestore di archivi come se fosse un normalissimo archivio zip, dopodichè recatevi nella cartella images. Qui cambiate la texture della prima immagine con il colore desiderato, potete usare Gimp, Photoshop, Paint o che volete. Laciate stare solo theme_toolbar.png, non fa parte della texture di sfondo. Se volete cambiare i colori dei caratteri date un’occhiata al file manifest.json. Do per scontato che tu, che stai leggendo perchè vuoi sapere come modificare un tema, abbia una discreta conoscenza dell’html e dell’esperienza con programmi di grafica.

Passo secondo, pacchettizzazione.

Ora ci ritroviamo una cartella che dovremo ricomprimere nel formato crx. Possiamo farlo rapidamente da terminale:

google-chrome --pack-extension=/home/nomeutente94/oxychrome/

Dove al posto di /home/nomeutente94/oxychrome/ inseriamo il percorso alla vostra cartella.

Passo terzo, prova su strada.

Eccolo lì, è comparso il nostro tema in formato crx. Apriamolo con Chrome e vediamo se il risultato è quello sperato.

Da oggi Oxychrome è integrato con tutti i colori!

Già, perchè potete rifare questo procedimento per ogni schema di colori che scaricherete. Per i meno esperti e per i più pigri ho pacchettizzato una serie di temi che si integrano con i colori predefiniti installati in Kde, a voi. Se avete bisogno di altri colori fatemi pure sapere nei commenti qui sotto.

Oxychrome

Oxychrome Cold

Oxychrome Honeycomb

Oxychrome Norway

Oxychrome Obsidian Coast

Oxychrome Wonton Soup

Per l’integrazione delle scrollbars, Kwallet e lo sfondo senza gradiente date un’occhiata al vecchio articolo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...