Calendario colorato nel terminale

Oggi voglio parlare di una vera idiozia, tanto per cambiare: il Calendario colorato nel terminale di Ubuntu. Dovete sapere che il comando cal è apparso per le prima volta in AT&T UNIX Versione 6. Un’altra curiosità prima di provarlo: generalmente si assume che la Riforma Gregoriana sia entrata in vigore il 3 settembre 1752. A quell’epoca, la maggior parte dei paesi aveva riconosciuto la riforma (sebbene alcuni non l’abbiano fatto fino ai primi anni del 1900). La Riforma stabilì che i dieci giorni seguenti a quella data fossero eliminati, cosicché il calendario di quel mese è un po’ inusuale. Per i cretini: Un anno comincia il 1° di gennaio.

Installazione.

Anzitutto installiamo il pacchetto ccal; a tal fine apriamo il terminale e digitiamo:

sudo apt-get install ccal

Utilizzo.

Ora scaricate da qui il manuale in pdf di sole 200 pagine. Ma vi riporto alcuni comandi qui sotto per carità.

Se vogliamo avere il mese corrente digitiamo semplicemente:

ccal -e

Se vogliamo un mese in particolare ad es. giugno del 2010, digitiamo:

ccal -e 06 2010

Se vogliamo avere il calendario di un anno intero ad es., del 2011, digitiamo:

ccal -e 2011

Se vogliamo avere il calendario senza colore, digitiamo:

ccal -noc

Che meraviglia ._."

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...