Aggiornare Gimp alla versione 2.7 su Ubuntu

Oggi avendo avuto un po di tempo ho voluto compilare Gimp 2.7, per verificare le novità, una su tutte la famosa single-window mode, e verificare se era stato fatto un po di ordine in stile photoshop, come promesso. Gimp 2.7 non è niente altro che la versione testing del futuro Gimp 2.8.

Per Ubuntu Karmic Koala:

sudo add-apt-repository ppa:matthaeus123/mrw-gimp-svn

Aggiorna la lista dei sorgenti:

sudo apt-get update

Aggiorna il programma

sudo apt-get dist-upgrade

Infine installalo con:

sudo apt-get install gimp

Per Ubuntu Jaunty Jackalope:

Per prima cosa modifica la lista dei sorgenti:

kdesudo kate /etc/apt/sources.list

Aggiungi le seguenti linee a fine documento:

deb http://ppa.launchpad.net/matthaeus123/mrw-gimp-svn/ubuntu jaunty main
deb-src http://ppa.launchpad.net/matthaeus123/mrw-gimp-svn/ubuntu jaunty main

Salva il documento e aggiungi la chiave GPG:

sudo apt-key adv –keyserver keyserver.ubuntu.com –recv-keys 405A15CB

Perfetto, ora aggiorna la lista con:

sudo apt-get update

Aggiorna il programma con:

sudo apt-get update

Infine installalo con:

sudo apt-get install gimp

Per altre distribuzioni Linux

Per poter compilare assicurarsi di avere tutto cio che occore compreso:

git-core libtool autoconf automake intltool

comunque verificare nel caso mancasse altro.
Iniziamo con stabilire le variabili, poiche l’installazione la faremo in /opt, in questo modo potremmo usare tutte e due le versioni di Gimp.

export PATH=$PATH:/opt/gimp-2.7/bin
export PKG_CONFIG_PATH=/opt/gimp-2.7/lib/pkgconfig
export LD_LIBRARY_PATH=/opt/gimp-2.7/lib

quindi assicuriamoci di poter compilare Gimp avendo:

build-dep gimp

a questo punto dobbiamo scaricare e compilare le librerie grafiche BABL e GEGL.

BABL:

git clone --depth 1 git://git.gnome.org/babl
cd babl
./autogen.sh --prefix=/opt/gimp-2.7
make -j4
sudo make install -j4

GEGL:

git clone --depth 1 git://git.gnome.org/gegl
cd gegl
./autogen.sh --prefix=/opt/gimp-2.7 --disable-gtk-doc
make -j4
sudo make install -j4

Adesso scarichiamo e compiliamo Gimp:

git clone --depth 1 git://git.gnome.org/gimp
cd gimp
./autogen.sh --prefix=/opt/gimp-2.7 --disable-gtk-doc
make -j4
sudo make install -j4

La prima valutazione è sicuramente positiva, ma di strada da fare c’è ne ancora tanta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...