Rilasciata la KDE Software Compilation 4.4 Beta 1

La squadra di KDE ha reso disponibile il primo rilascio beta di quella che diventerà la KDE Software Compilation 4.4. È il primo passo nel ciclo di rilasci ufficiale della 4.4, che terminerà a Febbraio 2010 con quello finale.
Gli obiettivi principali sono l’introduzione di una serie di funzionalità di social networking, connettività online, di nuovi effetti e nuova gestione delle finestre, e ovviamente di giochi, applicazioni e widget nuovi e migliorati. Leggete la panoramica generale perchè KDE 4.4 rocks!

C’è un nuovo mounter intelligente per le memorie di massa rimovibili. Ora, quando viene inserita una penna USB o un DVD, vengono offerte delle azioni direttamente nella finestrella in sovraimpressione. La stessa tecnica semplifica l’aggiunta di nuovi widget allo spazio di lavoro, mostrando quelli da aggiungere in un pannello, mentre i plasmoidi di sistema come il monitor della batteria o il gestore delle reti ora appaiono nel vassoio piuttosto che in altre parti del pannello. KRunner quando viene attivato va nel margine superiore dello schermo, permettendo la visualizzazione di più risultati sui display più piccoli, e ha guadagnato una serie di nuovi plugin per la ricerca tra i wiki, i segnalibri e i contatti.

Inoltre nell’interfaccia utente, nei menu, negli abbellimenti delle finestre e nelle applicazioni, ci sono nuove animazioni non fastidiose, che rendono l’uso del software KDE un’esperienza più sciolta e armoniosa. Le finestre possono facilmente essere ridimensionate in modo da occupare metà dello schermo, così come possono essere raggruppate come tabelle all’interno di una sola finestra.

Dolphin, il file manager di default, conquista una potente interfaccia di ricerca e supporta ancora di più lo sviluppo del software KDE permettendo l’interazione coi sistemi di controllo versione. I fotografi digitali che usano Gwenview beneficeranno di un nuovo strumento d’importazione e di una migliore gestione delle anteprime.

Tutte le applicazioni beneficeranno di nuovo filesystem virtuale che fornisce l’accesso per gli elementi usati recentemente. Questa cosa viene fatta grazie a un backend di memorizzazione semantica ad alte prestazioni. KMail ha un certo numero di perfezionamenti della gestione, tra cui una funzionalità di archiviazione delle mail, la ricerca per tag, e messaggi d’errore meno fastidiosi. Gli sviluppatori di KGet hanno aggiunto il supporto per il controllo della firma digitale e per il download da più fonti contemporaneamente. In questo rilascio vedranno la luce anche applicazioni nuove o interamente riscritte. Palapeli è un gioco che contiene puzzle da risolvere al computer. Si possono anche creare nuovi puzzle e poi condividerli. Cantor è un’interfaccia semplice ed intuitiva per potenti software statistici e scientifici (R, SAGE e Maxima). Blogilo è una nuova applicazione, facile da usare, per scrivere e pubblicare nei blog.

Time Line
Nei prossimi mesi la comunità di KDE finirà e stabilizzerà i miglioramenti nella KDE Software Compilation. Nelle prossime due settimane uscirà la seconda beta, e nella prima settimana di Gennaio il primo Release Candidate. Il secondo sarà rilasciato nella quarta settimana di Gennaio, mentre il rilascio finale è previsto per il 9 Febbraio.

One thought on “Rilasciata la KDE Software Compilation 4.4 Beta 1

  1. Grandi notizie
    uso un software di gestione parti di ricambio in magazzino e funziona sul KDE, ma e’ un po antiquato secondo me, comunque funziona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...