Google Go: linguaggio di programmazione open source

Dopo aver introdotto Simple, un linguaggio di programmazione per Android basato sul BASIC, gli ingneri della società californiana presentano questa volta, il nuovo linguaggio Go.

20070419-google

Google Go fu inizialmente creato da Robert Griesemer, Rob Pike e Ken Thompson nel 2007. Nel sito ufficiale, Google spiega che in questi ultimi dieci anni nessun linguaggio di programmazione si è veramente distinto dagli altri, nonostante l’ambiente informatico abbia subito molte evoluzioni. Quindi, se i computer oggi sono più rapidi di quelli del passato, lo sviluppo dei software non ha seguito lo stesso percorso ed in particolar modo la stessa accelerazione.

Google desidera anche superare i limiti imposti dai linguaggi attuali, raccogliendo l’insieme dei punti di forza di ognuno, dalla facilità di codificare, all’esecuzione ed alla compilazione efficace. Google Go permetterebbe quindi di compilare un programma complesso in pochi secondi su un solo computer.
L’azienda di Mountain View inoltre, sottolinea il supporto per computer multi core.

Go è un progetto. Speriamo che gli utenti più audaci decidano di testarlo. Siamo consapevoli che Go non sarà adottato da tutti ma speriamo che quel numero di programmatori sia tale da giustificare lo sviluppo futuro di questo linguaggio di programmazione.

…spiega Google, aggiungendo che Go è distribuito come prodotto open source.

Da Notebook Italia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...