Apple aggiorna Mac OS X ‘Snow Leopard’ alla versione 10.6.1

Sono passate poche settimane dal rilascio ufficiale di Mac OS X 10.6 “Snow Leopard” e già la scorsa notte Apple ha rilasciato il primo aggiornamento al suo nuovo sistema operativo.

Il nuovo update a Mac OS X 10.6.1 “Snow Leopard” elimina alcuni bug e migliora la stabilità e, soprattutto, la compatibilità della piattaforma, ad esempio migliorando la travagliata gestione delle stampanti e risolvendo un centinaio di incompatibilità.

SnowLeopardx535MB

La patch include tra le altre cose anche la nuova versione 10.0.32.18 del plug-in Adobe Flash Player, dato che quella inclusa nel sistema operativo, la 10.0.23.1, era inspiegabilmente già vecchia.

I fix introdotti con la release 10.6.1 di Mac OS X migliorano i problemi riscontrati con la scomparsa dei driver in fase di aggiunta di stampanti e con l’interruzione improvvisa della riproduzione di DVD.

Migliorata inoltre la compatibilità con alcuni modem 3G prodotti da Sierra Wireless e con alcuni caratteri speciali inseriti arbitrariamente nei documenti di testo e nelle e-mail dalla combinazione di tasti “Command-Option-T”.

L’aggiornamento a Mac OS X 10.6.1 “Snow Leopard” (disponibile anche come Mac OS X Server 10.6.1) viene proposto automaticamente dai sistemi mediante la funzione Aggiornamento Software; in alternativa è possibile scaricarlo manualmente.

tratto da hi-techitaly.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...