Installare Leopard ORIGINALE su PC

[Tratto da Insanelymac, autore Joeandmat]
Occorrente:
1) un computer con processore Intel SSE3 che supporti il kernel originale Vanilla e con HD formattato in GUID. Per vedere se il vostro processore supporta il Vanilla, la cosa migliore è installare una versione patchata con il kernel Vanilla (Kalyway, iatkos, jas, ideneb), vedere se funziona e poi procedere all’installazione; altrimenti potete provare direttamente installando dal DVD originale (seguendo la guida), ma dovete esserne in possesso (e quindi se non lo avete dovete scaricarlo).
2) DVD Originale di Leopard: acquistatelo, oppure cercate una copia nei soliti posti ma acquistate una licenza da Apple.
3) Una versione di OSX con masterizzatore che supporti la masterizzazione su DVD DL per masterizzare osx-leopard105.dmg (se avete già il DVD di Leopard questo non è necessario)
4) Il file modified_generic.iso (che sistema i problemi di trackpad e mouse PS2 all’installazione) e il Bootloader per Chamaleon DFE for HD con alcuni files Extra già aggiunti.
Per altre iso già pronte visitate questo link mentre questa è l’originale generic.iso (NB: durante l’installazione usare un mouse USB, perchè in PS2 non funzionerà).

Come Masterizzare il DVD di Leopard:
Su OSX, aprite Utility Disco (/Applicazioni/Utility/) selezionate dai comandi “Masterizza”, selezionate la vostra immagine quindi “Masterizza”. In alto a destra sulla finestra vi apparirà una freccia verso il basso, ciccatela, selezionate la velocità più bassa possibile (consigliata 4x; se non appaiono velocità vuol dire che dovete inserire il disco) ed effettuate la verifica dati, quindi nuovamente “Masterizza”,

Come installare:
Masterizzate con qualunque programma su qualunque OS in un CD riscrivibile (va bene anche un CD normale) il file generic.iso.
Riavviate il sistema, quindi avviate dal lettore CD: ci sarà un caricamento fin quando affaccia la scritta che non trova il com.apple.Boot.plist. Premete invio estraete il CD, inserite il DVD di Leopard quindi ripremete invio: a questo punto il DVD dovrebbe essere avviabile. Sul prompt premete F8 quando ve lo chiede, quindi inserite –v seguito da INVIO (NB: il tasto – si trova sotto il punto interrogativo al posto di ‘ perché la mappatura dei tasti è inglese).
Adesso inizia il caricamento del DVD di Leopard, pazientate ci vorrà un po’.
Arrivati alla scelta della lingua scegliete quella che più vi piace (penso Italiano) e cliccate sulla freccetta.
Dopo che “Installer di Mac OSX” si è caricato andate su Utility, quindi su Utility Disco. Adesso:
1) se avete l’hard disk in GUID: cliccate sulla partizione destinata a Leopard è inizializzatela con formato “Mac OS Esteso (Journaled)” e nome “Leopard”;
2) se non avete l’hard disk in GUID (NB: si perdono tutti i dati su quell’HD! Fatevi un backup prima): selezionate l’icona dell’HD, andate sulla scheda Partiziona, scegliete quante partizioni inserire (ricordatevi di inizializzarne una con formato “Mac OS Esteso (Journaled)” e nome Leopard), cliccate su Opzioni, quindi scegliete “Tabella di Partizioni Apple (GUID)” e applicate le impostazioni.
Adesso uscite dal programma Utility Disco, cliccate “Continua” fin quando non vi chiede di selezionare il disco: naturalmente scegliete quello che avete predisposto, cioè “Leopard”. Cliccate nuovamente su Continua, quindi su Personalizza: qui potete selezionare quello che volete (se siete arrivati a questo punto vuol dire che il software pensa che il vostro PC sia un mac. Io vi consiglio di deselezionare tutto il deselezionabile, a meno che non vi servono alcuni driver per le stampanti o X11).
Avviate l’installazione, attendete la fine quindi cliccate su Riavvia o aspettate 30 secondi.
Al riavvio togliete il DVD, reinserite il CD e avviate dal lettore: dopo l’errore del com.apple.Boot.plist, premete INVIO, inserite 80 (oppure 81 se l’hd sul quale è stato installato è il secondario) quindi nuovamente INVIO. Adesso vi dovrebbe comparire la partizione su cui avete installato Leopard: avviate con il flag –v per sicurezza.
Se tutto è andato a buon fine il vostro felino si dovrebbe avviare, più ruggente che mai!

Come installare il Chamaleon Boot-loader per HD:
Su OSX, scompattare il file Chameleon_DFE_for_Hard_Disk_AGG quindi attivare il file (doppio click) Chameleon_DFE_for_Hard_Disk.dmg
Appena l’immagine è attiva, dentro la cartella “Extra” troverete una cartella nominata “Extensions” con dentro i kext che servono per avviare il vostro sistema:
1) fondamentali: dsmos.kext, AppleSMBIOSEFI.kext, HDAEnabler.kext;
2) per la batteria (cancellatelo se è un PC Desktop): AppleACPIBatteryManager.kext;
3) tastiera e mouse PS2 (cancellateli se non usate periferiche PS2): AppleACPIPS2Nub.kext, ApplePS2Controller. kext;
4) per i sistemi con processore NON HPET (vedetelo dalle specifiche; cancellatelo se il vostro processore supporta HPET): IntelCPUPMDisabler.kext;
5) chipset: kext per il riconoscimento del vostro chipset (informatevi su quello che vi serve). Se non sapete quale mettere mettete dentro i kext presenti nell’allegato a fondo pagina (estratti da generic.iso) ma alcuni saranno supeflui… Per il mio HP non c’è stato bisogno di nessuno di questi files, sono bastati quelli che ho già inserito.
Avviate il file Chameleon_DFE_for_Hard_Disk.pkg e proseguite nell’installazione. Al termine riavviate ed uscite il CD: se tutto dovrebbe andar bene dovreste avere il bootloader che vi chiede da quale partizione avviare!
Leopard_Screen

13 thoughts on “Installare Leopard ORIGINALE su PC

  1. Cosa? Ma io sapevo che Snow Leopard era un aggiornamento di Leopard, ciò si nota anche dal prezzo che è di “soli” 30€ invece che la versione Leopard che ne costa 199€ o forse sbaglio, però al media word avevo visto così.

    Ce quindi …::: N0M3UT3NT3 94 :::…, se io compro il dvd Snow Leoparda 30€ posso installare il sistema operativo da zero? Perchè se così fosse per 30€ hai voglia che me lo vado a comprare subito!!! :P

    • Non esiste una versione a parte di “aggiornamento”, Snow Leopard è un sistema operativo distaccato da Leopard anche se somigliante. Puoi andare a comprarlo ;)

  2. Ciao e grazie per la guida, io non sono in possesso di computer mac quindi mi spieghi con seven come faccio a masterizzare leopard preso da via traversa in dmg mantenendo le caratteristiche di boot?
    Non lo prendo originale perchè se sul mio pc P55 non funziona butterei 30€ e mi scoccia, quindi prima vorrei sapere se va, il cd di boot è già matserizzato.

    Ciao.

  3. Ho scritto nella parte finale una stupidata..
    Dicevo che prima di acquistare vorrei essere sicuro che funzioni mac sul mio pc, quindi prima provo quello di torrent poi se tutto funziona acquisto.

    Ciao.

  4. Azzarola, mi sono comprato il dvd originale da 29€, a saperlo prima provavo, anzi sapevo di quel programma ma nessuno spiegava la procedura in dos, pensavo fosse un eseguibile e che non funzionasse in windows 7 x64, la tontaggine la si paga daltronde….

    Grazie.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...